Helena - Personaggi

HELENA DREAM CAST

Jessica De Gouw
HELENA BLACK - CORNELIA CALL

Cornelia è una ragazza come tante, finché non è coinvolta in una realtà fatta di soprannaturale, morte e sofferenza.
È strano come la tranquillità e la quotidianità perdano valore con il tempo. Si sottovalutano le piccole cose, che per altri invece sono importanti. Non avevo capito quanto la mia vita, seppur piatta e imperfetta, fosse per certi versi fortunata. Il mio destino ormai sembrava scritto, marchiato a fuoco sulla pelle e non avrei mai potuto immaginare che uno sguardo, un semplice scambio di battute in un incontro fugace, mi avrebbero portato via dal sogno e fatto cadere in un atroce incubo. Una notte fui strappata alla mia vita, cambiarono molte cose e non fui più chiamata con il mio vero nome. Cornelia Call non esisteva più, era morta nel massacro, lasciando il posto a una nuova ragazza che ancora dovevo conoscere: Helena. La Cacciatrice.

Jay Ryan
SAM BLACK - AARON SAMUEL HARRIS

Sam è uno dei tre cacciatori. Salva Cornelia da un lungo calvario e le insegna l'arte del combattimento, contribuendo al suo cambiamento in cacciatrice. Sam è un ragazzo premuroso, pensa prima agli altri e poi a se stesso.
I primi allenamenti furono estenuanti e dolorosi, perché il mio fisico non era abituato. Non potevo lamentarmi o lasciarmi andare in piagnistei, così ogni graffio, ogni bruciore o indolenzimento, lo tenevo per me. A volte Sam si accorgeva della sofferenza che provavo e cercava di alleviarmi i dolori con impacchi e medicinali, ma volevo resistere anche senza. Non potevo essere considerata debole.

Channing Tatum 
BRIAN BLACK 

Brian è il leader dei Black, cacciatori di vampiri. Molto serio, taciturno, quasi distaccato.
Brian, il capo del team era il più serio, maturo e ovviamente l’organizzatore di colpi. Un ragazzo molto introverso, che non si sprecava in parole. Nello spiegare i piani era sempre schietto e breve, nelle conversazioni quotidiane rimaneva musone e poco loquace, insomma davvero poco incline alla conversazione. L’ho sempre visto freddo nei miei confronti, a volte duro. Spesso non mi sono sentita la benvenuta in squadra, però imparai a capirlo. Facendo quel mestiere, se così si poteva definire, probabilmente la voglia di parlare veniva a mancare e l’esser troppo buoni, sensibili e coinvolti, creava solo punti deboli.

Robbie Amell
TOMMY BLACK 

Giovane cacciatore di vampiri esperto di computer, fratello biologico di Brian. Cresciuto come nomade, ha sempre vissuto a contatto con il soprannaturale.
Il terzo ragazzo, dall'aria più giovane, aveva sui diciotto anni e si chiamava Tommy. Fino a quel momento aveva più che altro osservato e mugugnato, ma dopo la sentenza di Briansfilò un notebook da una sacca e iniziò a digitare freneticamente.«Allora dobbiamo farti “rinascere” con un nuovo nome e altri documenti», disse senza neanche guardarmi. Le sue dita picchiettavano veloci sulla tastiera del portatile, era una scheggia e dava tutta l’impressione di sapere esattamente cosa fare, al contrario di me che non sapevo a cosa andassi incontro.«Va bene per te il nome Helena?

Stephen Amell
JASON JOHNSON 

Jason è un cacciatore del nuovo continente. Prima di dedicarsi alla caccia era un ragazzo non proprio con la testa sulle spalle, ma i vampiri hanno cambiato la sua vita.
Jason sembrava un tipo sbruffone, ma era un ragazzo buono e con dei valori. Nonostante la vendetta non fosse un sentimento nobile, il voler vendicare la famiglia sottolineava il forte legame che aveva con i suoi genitori. Apparentemente era un tipo superficiale, burlone, poco serio, ma nascondeva un animo molto profondo e probabilmente tormentato. Non aver potuto fermare la tragedia, l’assassinio, la trasformazione, era sicuramente un peso difficile da sopportare e lo capivo.

Matt Lanter
DEAN JOHNSON

Dean è il fratello minore di Jason, ha una storia simile a quella di Helena ma un fardello maggiore sulle spalle.
Iniziammo a cenare, a parlare del più e del meno, poi bussarono alla porta, pensammo fosse mio fratello. Mia madre andò ad aprire e non fece più ritorno a tavola. C’era silenzio, era tutto molto sospetto. Chiamammo mia madre un paio di volte e, non ricevendo nessuna risposta, io e mio padre ci alzammo per vedere come mai tardasse e non ci rispondesse. Vedemmo un essere immondo stringerla...

Jackson Rathbone
CASSIAN GREY WILLIAMS

Vampiro della famiglia Williams in bilico tra violenza e sentimento, cuore e malvagità. Figliastro dei coniugi Williams.
«Io voglio stare con te più di qualunque altra cosa al mondo. Devi essere per forza una di noi, non aver paura e non chiedermi più aiuto, ti supplico. Non voglio pensarti impaurita, è un colpo al cuore per me», s’interruppe chiudendo per un momento gli occhi, «e io odio i colpi al cuore», aggiunse duramente. Dal tono calmo e stranamente mieloso, passò a un tono frustrato digrignando i denti. Avevo i suoi canini a pochi centimetri da me e la situazione non sembrava delle migliori.

Amanda Seyfried
ISABEL GREY WILLIAMS

Ultima arrivata nella famiglia Williams sorella biologica di Cassian, figliastra dei coniugi Williams. Creatura dalle fattezze angeliche ma dalla psiche instabile.

...con i suoi capelli biondi, il suo volto candido e i suoi occhi fiammeggianti.Così fine, delicata, eterea da sembrare indifesa e innocua. Quanto possono ingannare le apparenze: lei era il mio angelo della morte. 

Di sicuro era una splendida ragazza, ma questo non bastava a farmi cambiare idea su di lei e sulla sua famiglia. Io una famiglia l’avevo e dovevo vendicarla. 

Jonathan Rhys-Meyers 
IL DUCA WILLIAMS

Uno dei vampiri più antichi e nobili ancora in vita. I membri della sua casata sono scelti accuratamente. La cerchia dei fidati e davvero ristretta.

«Quello è il segno che una casata di vampiri usa per segnare i loro futuri partner. Non a caso è un morso dato sull'anulare sinistro. È raro trovarlo su qualcuno, ma evidentemente la famiglia vuole spandersi negli ultimi tempi. Il vampiro che l’ha marchiata tornerà per farla sua. Sto parlando della dinastia inglese dei Williams, la più antica d’Europa. È di origini nobili, tiene molto alla selezione dei compagni, perciò tende a marchiarli come se marcasse il territorio...

Katie McGrath
LA DAMA WILLIAMS

Consorte del Duca, scelta come moglie quando era solo una bambina, figlia di domestici al servizio di nobili.
«Quello è il segno che una casata di vampiri usa per segnare i loro futuri partner. Non a caso è un morso dato sull'anulare sinistro. È raro trovarlo su qualcuno, ma evidentemente la famiglia vuole spandersi negli ultimi tempi. Il vampiro che l’ha marchiata tornerà per farla sua. Sto parlando della dinastia inglese dei Williams, la più antica d’Europa. È di origini nobili, tiene molto alla selezione dei compagni, perciò tende a marchiarli come se marcasse il territorio...


DEMONE MERCANTE

Il demone mercante è un demone che in cambio dell'anima e di anni di vita, concede un desiderio al suo malcapitato. Una volta invocati i demoni da fumi neri, impersonano una figura umana completamente scura, fatta eccezione per gli occhi e un gioiello che rappresenta la loro energia e il legame con gli inferi.
Il demone si era manifestato con il corpo di un’avvenente ragazza dalla pelle color carbone, vestita di nero, con capelli corvini e gli indumenti altrettanto scuri. Spiccavano gli occhi rossi e un ciondolo sempre vermiglio appeso al collo, che sembrava racchiudere un piccolo nucleo di energia.

Chloe Bennet
MARIAN HARRIS

Sorella biologica di Sam, cresciuta con i nonni, frequenta un college femminile a Londra.
...frequentava un piccolo collegio a Londra, il Virginia Woolf College, dove poteva essere seguita con maggiore attenzione, in un ambiente tranquillo e
tutelato. A detta dei suoi nonni, si trovava bene in quell’istituto e pian piano stava
diventando più espansiva, superando la chiusura verso il mondo esterno. Provai molta tristezza in quel momento: sia Sam che la sorella non avevano avuto una vita semplice.

Merritt Patterson
IRENE CALL

Sorella minore di Cornelia alias Helena. Non si sa che fine abbia fatto finché...
Irene, una piccola peste bassina e smilza come
un’acciughina, che aveva tutti i difetti degli attuali adolescenti: un caratteraccio, pessimi
modi e manie di grandezza. Frequentava il liceo e stava perennemente al telefono con le
amiche di scuola, oppure era su qualche chat a sparlare delle cose successe durante la
giornata. Era graziosa, curava molto il suo aspetto, soprattutto i suoi lunghi riccioli scuri.

Thyago Alves
MANUEL

Manuel è un ragazzo gentile, romantico, che mette la famiglia e gli affetti al primo posto. 
La serata era illuminata da una luna piena e chiara, c’erano molte stelle e l’aria era fresca e piacevole sulla pelle. Una volta fuori, fui cinta da un forte e caloroso abbraccio: «Continuerai ad amarmi sempre come mi ami ora?», chiese Manuel stringendomi forte.
«Certo, lo sai bene», gli risposi senza un attimo d’esitazione. Ogni tanto il mio ragazzo era attraversato dall'insicurezza, ma questa tenerezza era parte del suo fascino.
«Mi amerai sempre, finché morte non ci separi giusto?» Domandò ancora.
«Anche oltre e in tutte le prossime vite se ce ne saranno», lo rassicurai. Ero proprio una romanticona sdolcinata. A quelle parole mi baciò e come sempre mi abbandonai completamente alle sue labbra.

2 commenti:

  1. ODDIO QUANTA BELLEZZA. ♥
    Cassian l'ho SEMPRE immaginato così *o* !!
    Non vedo l'ora di leggerlo. ♡♡
    ★ Bibi .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, allora uno l'ho centrato! ^-^
      Grazie Bibi ♥

      Elimina

Sono ben accetti commenti e condivisioni ツ grazie!